Il mio 6 mese di gravidanza, pensieri e sviluppi.

6 mese di gravidanza Elinoe11

Il 6 mese di gravidanza, quello che una mamma pensa e non dice.

In un attimo sono già arrivata alla 26° settimana, ovvero alla fine del 6 mese di gravidanza.

Sembra ieri che mi lamentavo di nausee e sonnolenza,  e invece adesso mancano solo 90 giorni al parto.

Qualche giorno fa, abbiamo rifatto l’ecografia, perché il mio medico privato mi vuole vedere tutti i mesi. La piccola cresce bene, è bella vivace ed è già arrivata a pesare 800 gr.

A parte la tosse persistente da più di una settimana, io sto bene. Essendo molto impegnata, ho poco tempo da dedicare alla gravidanza, ma con il 3° figlio credo sia normale.

Il nome è stato scelto, ed è definitivo.  Oggi, per la prima volta voglio renderlo pubblico.

6 mese di gravidanza Elinoe11

La nostra principessa si chiamerà Eva.

E’ un nome di origine ebraica, corto e  non troppo usato. Significa, “colei che dà la vita”, che feconda. Il nome della prima donna, la madre dei viventi.  Non so perché ma era da tempo che ci pensavo. Doveva essere il nome che avrei dovuto dare già a Noemi, la mia prima figlia. Questa volta pero’, sono sicura, sarà proprio lei a portare questo nome importante e non mi lascerò condizionare.

Il 2° trimestre sta giungendo al termine e sto incominciando a pensare alla cameretta dove dormirà Eva. Elia e Noemi vedendo la mia pancia crescere, stanno diventando sempre più impazienti e io cerco di rassicurarli dicendogli che devono pazientare ancora un po’.

L’arrivo della primavera nell’aria, mi sta portando tanta energia positiva. Anche se a volte gli sbalzi d’umore, dovuti a questi ormoni impazziti,  mi generano ansie inutili e pensieri avversi.

La notte dormo ancora piuttosto bene e ogni giorno faccio lunghe passeggiate per distrarmi un po’.

6 mese di gravidanza Elinoe11

So che noi mamme, sotto sotto, abbiamo tutte dei super poteri.

Il mio problema è proprio questo, il voler fare sempre tutto senza rinunciare a niente. A volte pero’ nella vita, si arriva ad un punto che bisogna rallentare. Bisogna saper dire anche no, dire stop e farsi aiutare. Per saper delegare i nostri impegni, bisogna fare delle scelte e mettere da parte l’orgoglio da Wonder Women.  Questo per potersi godere un po’ anche la vita e le piccole cose.

A chi di noi non piacerebbe guidare una bella macchina, avere un lavoro indipendente e proficuo, fare delle belle vacanze e non stressarsi troppo?  Il mio obiettivo è proprio questo, e contemporaneamente pero’,  per ottenerlo, devo anche fare la mamma e occuparmi di 2 figli e di una gravidanza in corso.

6 mese di gravidanza Elinoe11

Non credo sia impossibile, ci vuole solo un po’ di pazienza e tanta buona volontà. Mi piace quello che faccio, e per fortuna sto coltivando una passione e portando avanti un lavoro che mi da tante soddisfazioni. Poi ovviamente ci sono gli imprevisti, gli incidenti di percorso, quelle cose che accadano perché devono accadere.

E va bene così , troverò  il modo di far fronte a tutti gli impegni. A delegare ciò che è possibile e sceglierò  come sempre la soluzione migliore che la mia testa mi dirà in quel momento.

Ho sempre agito d’istinto, poche volte ascoltando la ragione, perché spesso quello che viene dal cuore è l’arma vincente. E anche se dovessi sbagliare, troverò una soluzione che mi servirà per migliorarmi la volta successiva.

6 mese di gravidanza Elinoe11

Grazie Eva per quello che ci stai regalando e per tutto quello che di bello porterai nella nostra famiglia.

Perché un figlio è la vera ricchezza, la ricchezza più grande che i genitori possano desiderare.

Lo sapevate che la felicità crea abbondanza? L’abbondanza crea denaro che sorretto dalla passione, ( da una chiara visione, una forte intenzione e un preciso obbiettivo per un progetto) assume la dignità di un pilastro di vita. Si trasforma così in strumento per realizzare cose importanti per se, per la propria famiglia e per gli altri. Svincolato da una visione angusta e piena di limitazioni, il denaro diventa ricchezza e contribuisce a creare felicità. Questo è il circolo virtuoso  delle opportunità e delle possibilità che tutti abbiamo. Basta solo conoscerle e metterle in atto.

Ma questo è un altro capitolo e un’altra storia.

Nelle foto, Io e Noemi indossiamo due caldissime maglie della collezione FW17 di ViaElisa.

6 mese di Gravidanza ViaElisa Elinoe11

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: