Cicciobello Bebé bellissimo, il nostro primo Amore.

Cicciobello bebè bellissimo Elinoe11 Il Nuovo Cicciobello Bebé, morbidissimo e perfetto fin dalla nascita.

Avete presente quell’irrefrenabile bisogno di coccole?

Bene. Soprattutto da bambini, ognuno di noi ha amato le coccole. Il desiderio di un caldo abbraccio, di un’attenzione speciale in una situazione particolare, o di una semplice voglia di tenerezza che aimé, a volte, non è limitata solo all’infanzia.

Ovviamente quando da  bambini, è normale ricevere una carezza o un bacio dalla mamma,  man mano che si cresce si tende ad allontanarsi dalla propria famiglia d’origine per pretendere le stesse attenzioni dal proprio partner.

cicciobello bebé bellissimo Elinoe11

Il guaio è che l’affetto non basta mai.

L’affetto, infatti, non è concreto, non risolve, ma si limita a promettere. Tutti i gesti d’affetto fanno star bene perché promettono soluzioni, ma, da soli, non risolvono. Per il bambino, le coccole e gli abbracci promettono che verrà protetto e che ci si occuperà di lui.

Nella coppia promettono che il sesso sarà rispettoso e che la convivenza sarà attenta. Promesse. Che, per altro, non sempre vengono mantenute. Quindi l’affetto può configurarsi come un desiderio generico di protezione, che verrà soddisfatto soltanto quando la protezione ci sarà.

In altri termini, il desiderio di affetto fuori da un rapporto di coppia, è destinato alla delusione e, spesso, alla depressione. Se aveva un senso quando si era piccoli, da adulti diventa un circolo vizioso in cui la mancanza alimenta la richiesta, ma non permette la soluzione.

cicciobello bebé bellissimo Elinoe11

Tornando a noi, Eva, per il momento, ha trovato il suo nuovo compagno d’affetto.

Lo strige a se, lo coccola, lo guarda, gli sorride, come fosse un bambino vero da doversi prendere cura. Fin dai primi mesi, infatti, Cicciobello bebé dorme con lei nel suo lettino.

Le fa compagnia, e lei si sente al sicuro.

E’ il nuovo bambolotto bellissimo della famiglia, che si distingue per la sua particolare morbidezza e si riconosce dal suo inconfondibile profumo di talco.

Dal 1962, quando nasce il primo Ciocciobello, ne è passato davvero di tempo lasciandoci un mondo di valori, di tradizione e di memoria. Il passato confluisce nel presente, generando un’avventura condivisa dalla mamma alla bambina. Un gioco che annulla il tempo e lo spazio per regalare un’esperienza di gioia e di crescita a tutte le generazioni.

Ovviamente, Eva non disdegna i baci e le carezze della mamma, com’è giusto che sia. Ma quando mamma si allontana un attimo ecco che Cicciobello bebé bellissimo é sempre con lei.

Un regalo perfetto da mettere sotto l’albero di ogni bebé, per un Natale da non dimenticare mai.

cicciobello bebé bellissimo Elinoe11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: