Spannolinamento??? Missione compiuta anche di notte!

spannolinamento happy kids

Missione di spannolinamento : la nostra esperienza.

Dopo avervi raccontato cosa ne penso sulla sessualità nei bambini, oggi voglio iniziare la settimana con il nostro spannolinamento, le mie diverse esperienze tra Noemi ed Elia e la missione compiuta anche di notte, avvenuta solamente di recente.

Partendo dal primo consiglio fondamentale  rivolto a tutte le mamme che intendono affrontare questa missione, mi sento di suggerire che  l’età giusta non esiste, ma esiste un momento giusto in cui il bambino si sente pronto e maturo abbastanza da voler affrontare questo cambiamento.

spannolinamento elinoe11

In genere lo si capisce molto bene, il bambino incomincia a chiedere e a comunicare di voler andare in bagno quando sente lo stimolo e di voler togliere il pannolino perché gli da fastidio. Nel nostro caso, essendo nati sia Elia che Noemi a Novembre, per entrambi abbiamo deciso di eliminare il pannolino durante l’estate precedente ai 3 anni.  Nonostante pero’ abbiano avuto la stessa età, I risultati sono stati  molto differenti.

Nel 1 caso Noemi è stata molto veloce, nel giro di qualche settimana sono riuscita a toglierle il pannolino, spiegandole i primi tempi di utilizzare il vasino ( a forma di  simpatico coniglietto bianco che aveva preso in simpatia) e gratificandola ogni volta che era un successo. E’ stato molto naturale ed automatico e in breve siamo passati al riduttore del WC, il quale ogni volta che si sedeva sopra e lo utilizzava correttamente emetteva un suono di apprezzamento. Questo l’ha incentivata e incoraggiata nel raggiungere il suo obiettivo e a da maggio a luglio ( a 2 anni e mezzo) lei aveva già eliminato il pannolino sia di giorno che di notte.

vasino spannolinamento  elinoe11

Con Elia è stato un po’ più complicato, durante la stessa estate dei 2 anni e mezzo, dopo 1 mese d’impegno e tanta pazienza anche da parte delle dade del nido e delle nonne, siamo riusciti a togliere il pannolino di giorno, senza utilizzare ne vasino ne riduttori WC dei quali non ne voleva affatto sapere. Di notte è stata un po’ più complicata, ci abbiamo messo tutto l’inverno dei 3 anni ma adesso finalmente posso dire che la nostra Missione di Spannolinamento anche di notte è compiuta.

riduttori smannolinamento  elinoe11

La notte, per alcuni bambini, è sicuramente più difficile, svegliarsi mentre dormono, sentire lo stimolo e avere voglia di alzarsi per andare in bagno, infatti per Elia è stato più impegnativo che per Noemi. Pur avendo avuto la stessa educazione ed avendo seguito lo stesso metodo, hanno avuto tempi diversi, perché ogni bambino raggiunge il suo traguardo quando si sente pronto e maturo abbastanza, e per questo non va mai forzato.

Regola fondamentale è : non tornare mai sui propri passi, quando si è valutato che il bambino è pronto, anche se occorre un po’ di tempo in più e tanta pazienza, andate avanti verso l’obiettivo da raggiungere e mai arrendersi rimettendo il pannolino.

A noi, è avvenuto in modo del tutto naturale e spontaneo, un giorno al supermercato mentre stavo per ricomprarli, Elia mi ha detto: ” mamma non lo voglio più mettere, sono diventato grande”. Così da quella notte non l’abbiamo più messo, anche se a volte ancora qualche volta capita che si bagni un po’, io non lo sgrido, perché lui lo sa che può capitare, anche se di solito  nel pieno della notte lui si sveglia, si alza da solo, accende la luce, va in bagno, tira l’acqua, spegne la luce e si rimette a dormire.

La scorta di mutandine di H&M, dei suoi supereroi preferiti, ha facilitato la nostra impresa e per lui  lo spannolinamento anche notturno, è stato un gioco che l’ha fatto sentire gratificato e sempre più, uguale a noi grandi.

Spero di esservi stata utile e se vi va sotto potete raccontarmi come voi avete superato questa prova. E’ stato semplice o vi siete armati di tanta pazienza, self control e massima disponibilità?

hm slip spannolinamento elinoe11 hm slip spannolinamento elinoe11

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: