Apple Watch: l’orologio che funziona con il tuo IPhone!

apple watch elinoe11

L’orologio dell’estate si chiama Apple Watch!

Oggi vi presento l’ultimissima novità nel campo della tecnologia: si chiama Apple Watch, non è un semplice orologio da polso, ma molto di più, funziona in sincronia con il tuo Iphone e quando ce l’hai non ne puoi più fare a meno.

Come potevo resistere, proprio io, mamma social-media fashion-technological ad una chicca del genere?

Lo smartwatch di Apple sta arrivando finalmente anche in Italia, (precisamente il 26 giugno 2015)  un sogno che diventerà realtà,  un po’ “geek” e un po’ “cool”,  è in brevissimo tempo diventato un oggetto del desiderio per gli appassionati di tecnologia ed già un Must- Have tra la wish-list degli utenti iPhone, ma anche soprattutto un oggetto alla moda che fa gola a chi tiene al proprio look.

apple watch elinoe11

Ma vediamo nel dettaglio come funziona e quali sono le caratteristiche di questo mini- computerino da polsoWatchOS, una versione di iOS semplificata per Apple Watch, raggiunge il suo massimo grazie a tre semplici ma fondamentali tecnologie utilizzate da Apple:

  1. La Corona Digitale ci consente di scorrere facilmente i menu senza ostruirci la vista con il dito (cosa che, se vorremo, potremo comunque fare tramite lo schermo Retina touchscreen);
  2. Tocco Digitale è invece una funzionalità pensata soprattutto per gli utenti Apple Watch, ma che può essere comunque estesa anche agli utenti iPhone e iPad: in sostanza, scegliendo un contatto che ha un Apple Watch, potremo inviare a questa persona dei tocchi che verranno recapitati con il feedback taptico sul suo polso, piuttosto che dei semplici disegnini o il battito cardiaco “live”.
  3. Force Touch, la tecnologia probabilmente più indispensabile su Apple Watch, dato che riesce a differenziare il tocco o la pressione sullo schermo touch, in modo tale da consentirci di fare operazioni diverse a seconda del tipo di interazione con il display di Apple Watch.

apple watch elinoe11

Apple Watch è disponibile in tre collezioni: la più economica è la “Sport” , case in alluminio e cinturino in gomma ( ideale x l’estate in 5 brillanti colori moda: bianco, celeste, verde acido, corallo e nero)  ha prezzi che vanno dai 349€ ai 399€, rispettivamente per i modelli con case da 38mm e da 42mm; c’è poi la versione “Watch”, con case in acciaio e una collezione di cinturini che è la più ricca di tutte e tre le serie; in questo caso i prezzi vanno dai 649€ di base ai 1249€ della versione più costosa. C’è infine la Watch Edition”, in edizione limitata e alla portata davvero di pochi: oro giallo o rosa e cinturini pregiati, per un orologio che arriva anche a superare i 15.000€. Eccezion fatta per i materiali e per i cinturini, tra le tre serie di Apple Watch non ci sono differenze a livello di caratteristiche hardware o software.

Inutile dirlo, ma come si fa a resistere alla tecnologia nell’era degli Smartphone? L’era in cui se non possiedi l’oggetto di tendenza o che tutti vorrebbero non sei nessuno e soprattutto dove siamo incapaci (quasi tutti)  a stare lontani per più di qualche ora da questa ossessionata dipendenza???

Ok lo ammetto, io, con il mio lavoro, un po’ me la sono cercata, e ci sono per forza coinvolta, ma almeno loro, i miei figli, per il momento ne restano fuori. E voi mamme cosa ne pensate? E’ giusto trasmettere questo ai nostri figli? Io appena posso, le poche ore che sono con loro, spengo il telefono e cerco di concentrare al massimo quei momenti solo per loro.

apple watch elinoe11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: