Il mio sogno : Vivere viaggiando.

vivere viaggiando go pro elinoe11

Mi unisco a Jovanotti :”Se io potessi sarei sempre in vacanza”, o meglio in viaggio.

Qual’è il segreto per vivere viaggiando???

Un sogno ce l’ho, nel cassetto, da quando ero bambina:  vivere viaggiando e girare il mondo come piace a me.

Quello che intendo io non è fare vacanza, anche perché io la “vacanza” ( quella fatta solo di sole, lettino e dolce far niente) non l’ho mai sopportata, ho sempre preferito partire, andare, scoprire, girare, visitare, apprendere, conoscere, per poi tornare dal mio viaggio, diversa, cambiata e cresciuta.

Ogni vero viaggio presuppone la disponibilità ad accettare l’imprevisto, qualunque esso sia, anche quello di non sapere più di preciso chi si era prima di partire.

Viaggiando ho scoperto che tra tutti i libri che si esistono in commercio, le storie migliori sono sempre quelle che si trovano tra le pagine del proprio passaporto. La migliore delle scuole e la più vera delle letture, un mix di popoli diversi, con storie antiche e definite, un universo di luci, albe, nuvole, deserti, colori che abbagliano e che fanno strizzare gli occhi. Vivere viaggiando, può essere anche visitare un luogo di passaggio per molti e un terreno su cui mettere radici per altri. Perché questo quello che conta per me quando sono in viaggio : scoprire, essere curiosa , andare e dare un senso al mio cammino.

L’unica cosa necessaria per intraprendere un viaggio è trovare coraggio. Occorre coraggio nel cancellare ogni dubbio e affrontare quel  momento di fare spazio al proprio sogno e bisogno. E ne occorre tanto per sciogliere gli ormeggi e mollare la cima che ci tiene legati alla banchina. Non tutti ci riescono. Partire è straordinario. E’ malinconia, è contemporaneamente felicità pura.

Se viaggiare è anche uno dei vostri sogni, fate come me, non pensateci troppo, non fate liste di pro e contro, non pianificate ogni minimo spostamento, perché rischiate di perdervi il magico “brivido” dell’ imprevisto e molte delle cose che sono alla silenziosa ricerca di voi. Anzi, l’unico consiglio che vorrei poter seguire anch’io è di prendere il passaporto, uno zaino, un po’ di contante e salire sul primo aereo disponibile.

Di fatto,  con 2 figli piccoli, questo è pressoché impossibile, ma per evitare, un domani, di rimanere a casa e raccontare ai miei nipoti che da giovane avrei voluto partire, ho deciso di iniziare a farlo tra 1 mese,  senza troppi ma o troppi se, e un domani di mostrar loro le fotografie dei nostri viaggi. 

Ovviamente vi terrò aggiornati, con post, foto e filmati, grazie anche alla mia nuova Go Pro con la quale potrò facilmente immortalare ogni momento dentro e fuori dall’acqua, durante il nostro cammino di crescita e scoperta.

vivere viaggiando giro del mondo elinoe11

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: