Berlino, 3 giorni per vedere l’essenziale.

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

3 Giorni a Berlino, cosa vedere oltre alla magia dei Mercatini di Natale.

Premetto subito una cosa: Prima volta a Berlino, questa volta senza bambini, rimasti a casa con le nonne.

Andare a Berlino la prima settimana di dicembre, per noi gente di mare, è stato un azzardo.

Il freddo c’è e si percepisce molto bene, (con temperature diurne fino a -4), l’importante è vestirsi bene e bersi continuamente qualcosa di caldo   (tipo il brulè fino alla ripresa dei sensi) o in alternativa fare soste al chiuso per visitare musei e quant’altro.

A Berlino, in 2 giorni e mezzo, non puoi fare i salti mortali, quindi noi abbiamo scelto di vedere le cose che più m’ispiravano, camminando tanto e prendendo la metro.

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

La prima sera, dopo esserci sistemati all’ Art’otel Berlin Kudamm, ci siamo diretti ai mercatini tipici, attraversando la Kurfürstendamm Shopping Area. Una splendida passeggiata sulla via principale di Berlino dedicata alle grandi firme, dove ci ho lasciato il cuore, ma per fortuna con tanta fatica, non il portafoglio.

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

Di mercatini di Natale a Berlino ce n’é davvero l’imbarazzo della scelta, ma dopo che ne avete visitati 2/3, a mio avviso non ne vale la pena girarne altri, anche perché sono molto simili tra loro. Sopratutto gli odori e i sapori che ti pervadono a tutte le ore, tipo di wurstel e Krauti, o di formaggio fuso super stagionato, di bruschette all’aglio o di patate alla cipolla, dopo un po’ arrivi al punto che fai di tutto per evitarli. (almeno per me è stato così, andando alla ricerca disperata di un riso in bianco al ristorante Thai).

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

Non amo la cucina tedesca e fin qui nulla di strano, ma non sopporto neanche tutte quelle spezie e salse che ad ogni costo devono mettere dappertutto. Morale della favola, non siamo mai stati in un ristorante tipico, poiché di tipico e caratteristico ci sono bastati i Mercatini di Natale.

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

Il secondo giorno l’abbiamo trascorso nel Mitte, attraversando Alexanderplatz, passando per il municipio rosso, il duomo di Berlino, la torre della TV e l’isola dei musei. Ci siamo lasciati convincere e siamo entrati anche a Madame Tussaud. (dopo aver visto quello di Londra e New York, non potevo perdermi quello di Berlino).

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

Abbiamo attraversato il ponte per arrivare fino alla porta di Brandeburgo , il palazzo del Reichstag e il memoriale dell’olocausto.

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

Il secondo giorno, attraversando la Friedrichstrasse, ci siamo diretti al Check point Charlie, con successiva sosta al Gendarmenmarkt. Tra i musei che abbiamo visitato, quello  d’arte contemporanea ( Judisches Museum) è quello che mi è piaciuto di più e merita a mio avviso di essere visitato.

Berlino e i Mercatini di Natale in 3 giorni Elinoe11

Dopo una pausa per scaldarsi e ammirare qualche bella borsa dei desideri, alla Galleria LaFayette, ci siamo diretti a East Side per  contemplare i pezzi di muro rimasto e i favolosi Murales della Gallery.

In conclusione, andate pure a Berlino, perché una volta nella vita deve essere vista, ma possibilmente senza bambini e in un periodo dell’anno un po’ più caldo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: