Proteggersi dal sole per avere un abbronzatura invidiabile.

proteggersi dal sole con i solari ISDIN elinoe11

Finalmente, dopo una primavera non proprio eccellente, possiamo dire che è arrivato il momento di proteggersi dal sole grazie alla tanto attesa bella stagione.

Con il solstizio d’estate, il 21 giugno, siamo entrati ufficialmente nella stagione calda e afosa che caratterizza le vacanze di molti italiani.

Proteggersi dal sole con qualche regola e consiglio utile per ottenere un’abbronzatura perfetta.

La bella stagione ci invita a trascorrere la maggior parte delle nostre giornate all’aria aperta. Luogo ideale per permettere a noi e ai nostri bambini di giocare, fare sport o semplicemente dedicarci al nostro tempo libero e relax. Durante le ore più calde della giornata, pero’ è bene sapere, che l’esposizione al sole diretto va in qualche modo limitata e calibrata.

Questo non significa che se andiamo al mare non possiamo esporci ai raggi solari, ma che è sempre buona abitudine farlo in modo intelligente proteggendo la nostra pelle.

proteggersi dal sole con isdin elinoe11

Come proteggersi dal sole nelle giornate più calde dell’estate.

Tipico dei turisti che trascorrono il week end in Riviera, è l’abbronzatura aragosta. Da tanti anni mi capita di vedere turisti che arrivano in hotel con una pelle chiarissima, mai esposta al sole prima d’ora, che vanno in spiaggia con l’intento di diventare neri in 2 giorni.

Così, si espongono dalle 9 alle 19 (non stop) sotto il sole diretto con una protezione inesistente o inadeguata e poi nella maggior parte dei casi, finiscono per bruciarsi il primo strato di pelle. Non solo, la sera sentono un dolore allucinante e passato il rossore, dopo qualche giorno si ritrovano anche tutti spellati e quindi di nuovo bianchi come prima, se non addirittura a macchie.

Dimenticare la crema solare o applicare un fattore di protezione basso non aiuta ad avere un’abbronzatura migliore. 

protezione solare ISDIN pediatrico Elinoe11

Dovete sapere che non è possibile proteggersi dal sole e abbronzarsi senza fare uso di filtri solari.

Un buon modo per difendersi dal sole è rimanere idratati. E questo è possibile farlo utilizzando prodotti di qualità come Creme e filtri solari naturali che proteggendoci dai Raggi UV non creano danni alla nostra pelle.

Per ottenere quindi un’abbronzatura sana e duratura è importante sempre applicare la fotoprotezione, anche quando si ha già la pelle scura.

Ci sono 4 prodotti della linea ISDIN che vi segnalo di seguito, perfetti per le prime esposizioni al sole sia per adulti che per bambini.

  • Isdin Fotoprotector Transparent Spray protezione solare SPF50+ trasparente e rinfrescante da 250ml. Il fotoprotettore perfetto in qualsiasi zona del corpo, protegge e rinfresca asciugandosi rapidamente senza lasciare residui.
  • Isdin Fotoprotector Pediatrics SPF50 Lotion Spray 250ml. Idrata, lasciando una piacevole sensazione sulla pelle.
    Molto resistente all’acqua e alla frizione.
    Potenzia il sistema immunitario della pelle del bambino, grazie alla presenza di filtri biologici, vitamina E e Dexpantenolo. Particolarmente indicata per pelle sensibile, atopica e che necessita di idratazione.
  • ISDIN Fotoprotector Fusion Water SPF50+ 50ml.  Protezione molto alta UVA e UVB 50+ Safe-Eye Technology. Con attivi antiaging (acido ialuronico) e antiossidanti (vitamina E). Oil-free. Dona una piacevole sensazione di freschezza. La pelle diventa morbida e setosa al tatto. Effetto Mat. Non lascia residui e in quanto formulato in acqua, offre una protezione invisibile.
  • ISDIN Fotoprotector Pediatrics Fusion Water SPF50+ 50ml. Non irrita gli occhi. Resistente all’acqua. WET SKIN: Può essere applicato anche su pelle bagnata. Con protezione molto alta. Adatta alla pelle sensibile e delicata dei bambini. Approvato da dermatologi e pediatri. Ipoallergenico.

Proteggersi dal sole è fondamentale anche nei punti a cui di solito non si pensa, come il naso, il collo del piede, le orecchie. Non dimentichiamoci che per garantire alla pelle la giusta idratazione è importante anche consumare cibi ricchi di vitamina C, Vitamina E,  betacarotene.

In ultimo, a fine giornata, per dare sollievo alla pelle e prevenire prurito e arrossamenti cutanei, ricordiamoci sempre di applicare un buon doposole come After Sun ISDIN.

Post in collaborazione con ISDIN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: